Anche a Dogliani è Dantedì!

Fumetti ispirati alla "Divina Commedia", a cura dei ragazzi di una classe della secondaria di primo grado

Data:

mercoledì, 24 marzo 2021

Argomenti
Comunicato
Dantedi.png

A settecento anni dalla sua morte, la II A celebra Dante Alighieri

Il 25 marzo 2020, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro ai Beni Culturali Dario Franceschini, ha inaugurato una celebrazione dedicata al Sommo Poeta, Dante Alighieri, chiamandola Dantedì. È stata scelta proprio questa data perché tutti gli studiosi, da tempo, concordano che in quel giorno, nel 1300, sarebbe iniziato quel mitico viaggio nell'Aldilà narrato nella Divina Commedia.

Il 2021 è anche l'anno del settecentesimo anniversario di morte di Dante.

In un percorso didattico di rielaborazione e transcodifica linguistica di un testo letterario, la II A si è cimentata in un esperimento: trasformare in un fumetto alcuni noti episodi della Divina Commedia.

Il lavoro è stato particolare: iniziato in presenza e terminato in (didattica a) distanza. Nonostante le condizioni non facili, con rigore, forza e entusiasmo, gli alunni non si sono scoraggiati, dando il loro meglio.

Ecco alcune impressioni:

"Mi piacerebbe lavorare di nuovo abbinando letteratura e fumetto, perché si è maggiormente coinvolti. Aiuta nell'approfondimento degli argomenti e nella creazione di un'interpretazione personale". - Matilde C.

"Per questo lavoro, abbiamo lavorato individualmente, ma per creare un fumetto partendo dalla letteratura è meglio collaborare a gruppi: ognuno può dare il proprio contributo per qualcosa più bello e completo. Purtroppo l'attuale situazione di distanziamento non sempre lo permette". - Bassma S.

"Trasformare in un fumetto un'opera letteraria rende più facile capire l'opera stessa e si impara mentre ci si diverte". - Greta M.

"Per preparare un fumetto di questo tipo non so se sia meglio un lavoro in gruppo o individuale. Personalmente preferisco i lavori di gruppo, perché mi posso confrontare con i miei compagni. In questo modo possiamo aiutarci a vicenda e trovare delle idee migliori. Disegnare è uno dei miei hobby preferiti e leggere i fumetti mi diverte. Unire queste due passioni alla letteratura mi sta aiutando a ricordare meglio quello che studio". - Francesco P.

"L'esperienza del fumetto dovrebbe essere sempre abbinata alla letteratura, perché trasformare un'opera di scrittura in un fumetto, secondo me, è molto più interessante che farlo a caso". - Paddy P.

Ecco, infine, i link su cui è possibile visualizzare alcuni dei fumetti realizzati:

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies